it-ITen-GB
Login   |     |   mercoledì 24 maggio 2017

0342 1940050

Chiama ora per prenotare le tue vacanze in Trentino!

SEARCH

Tremini e Condizioni di vendita

Condizioni Integrative del Tour Operetor:
AD s.r.l. a socio unico Bormio (So) in via De Simoni 29

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI
 

Condizioni specifiche per chi prenota da FOLGARIDA.IT

Pagamenti (art. 5)

Le pratiche si intendono confermate solo dopo l’incasso, quale acconto, del 30% dell’importo lordo dei servizi, maggiorato del totale delle quote d’iscrizione (non rimborsabili in caso di annullamento o modifica della pratica). Il saldo va versato non oltre i 20 giorni che precedono la data di partenza. Tutte le prenotazioni effettuate nei 30 giorni che precedono la data di partenza dovranno essere saldate per l’intero ammontare della proposta di compravendita al momento stesso della
prenotazione.
Prezzi (art. 6)

Gli importi dei servizi turistici sono espressi in euro. Le riduzioni delle “offerte speciali” non sono cumulabili. Recesso del consumatore (art. 7) In caso di annullamento, il cliente e/o l’agenzia intermediaria, in solido, si impegnano a corrispondere a AD Alpine Dream di AD srl a socio unico le penalità di annullamento nelle misure sotto determinate. In caso di annullamento nel contratto di
prenotazione per solo soggiorno alberghiero il viaggiatore è tenuto al pagamento delle penalità di seguito riportate:


• 10% dell’intero importo sino a 30 giorni prima della partenza;
• 20% dell’intero importo sino a 22 giorni prima della partenza;
• 50% dell’intero importo sino a 8 giorni prima della partenza;
• 75% dell’intero importo sino a 3 giorni prima della partenza.
• Nessun rimborso dopo tale data


Quest’ultima penalità è valida anche qualora il cliente interrompesse il soggiorno già iniziato. Il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione deve pervenire
in un giorno lavorativo - sabato escluso - antecedente a quello di inizio del viaggio. In caso di recesso del contratto da parte del consumatore di pacchetti turistici comprendenti,
oltre al solo soggiorno, anche trasferimenti in nave o aereo, il viaggiatore è tenuto al pagamento delle seguenti penali:


• 30% dell’intero importo sino a 60 giorni prima della partenza;
• 50% dell’intero importo sino a 30 giorni prima della partenza;
• 75% dell’intero importo sino a 8 giorni prima della partenza;
• 100% dell’intero importo dopo tali termini.

Questa ultima penalità è valida anche qualora il cliente interrompesse il soggiorno già iniziato (il calcolo dei giorni non include quello recesso, la cui comunicazione deve pervenire in un giorno lavorativo – sabato escluso antecedente a quello di inizio del viaggio). Nessun rimborso
dopo tale data. Quest’ultima penalità è valida anche qualora il cliente interrompesse il soggiorno già iniziato. Il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione
deve pervenire in un giorno lavorativo - sabato escluso - antecedente a quello di inizio del viaggio. Saranno ritenute valide le comunicazioni di rinuncia o cambiamento fatte per raccomandata r.r. Il timbro postale farà fede per i termini di decorrenza delle penali. Eventuali rimborsi saranno effettuati soltanto a nome dell’intestatario della prenotazione. Nel caso di gruppi precostituiti gli importi di cui sopra verranno concordati di volta in volta alla firma del contratto.
Assicurazione contro le spese di annullamento e di rimpatrio (art. 17)

Consigliamo al cliente consumatore di stipulare una polizza assicurativa globale per i servizi turistici e per il pagamento delle eventuali penali di annullamento previste in caso di recesso. Se non coperto da apposita assicurazione facoltativa, il cliente consumatore che per qualsiasi motivo interrompa il viaggio o i servizi turistici prenotati non ha diritto al rimborso del prezzo relativo ai servizi non usufruiti. Al cliente consumatore che, senza alcuna comunicazione, non si presenterà alla partenza o alla struttura turistica, non sarà garantita la sistemazione prenotata e verranno applicate le penalità previste dalla scheda tecnica.
Clausola compromissoria:

Le controversie nascenti dall’applicazione, interpretazione, esecuzione del contratto sono devolute alla decisione di un Collegio Arbitrale composto di tanti arbitri quante sono le parti in causa più uno che funge da Presidente, nominato dagli arbitri già designati, ovvero – in mancanza – dal Presidente del Tribunale di Sondrio .
Il Collegio Arbitrale avrà sede presso gli uffici di AD ALPINE DREAM di A.D. srl a socio unico, sita in Bormio (So), Via de Simoni 29.
Esso deciderà secondo diritto, previo eventuale tentativo di conciliazione.
Per qualsiasi altro grado di giudizio sarà competente il foro di Sondrio
Autorizzazione amministrativa:
Atto Dirigenziale nr. 3/04 del 06 ottobre 2004, emanato dalla Provincia di Sondrio.
Estremi della polizza assicurativa responsabilità civile: nr. 249455399 , stipulata con la compagnia assicurativa Generali Spa.

Sede Operativa: A.D. s.r.l.  ALPINE DREAM – Via Roma 135 – 23032 Bormio (So)

Renta Car